Siti
Il meglio del Web
Siti Piazze Compro Passatempi Food
Navigare Facile Meteo Prestiti A portata di Mouse Risultati Calcio
Web Links


Ticket Viaggi
Consigli e informazioni sui viaggi più vantaggiosi: come scegliere Last Minute e Low Cost risparmiando denaro e godendosi una felice vacanza.
-
Viaggi Organizzati
Un viaggio organizzato, magari un conveniente last minute, ci permette di godere pienamente le vacanze in un mare esotico o in una grande città. Come viaggiare spendendo poco, quale sono i diritti dei turisti ed info sui tour in paesi esotici
-
Info Trasporti
Informazioni sui trasporti pubblici, tra i quali autobus, metropolitane e treni, sugli aerei e sui voli low cost e su come portare in viaggio il proprio animale da compagnia su treno ed aereo.
-
Info Hotels
Guida dedicata agli hotels, con tante informazioni e consigli per scegliere e prenotare il giusto hotel per trascorrere le vacanze, estive ed invernali, al top!


L'Arte in Boemia

L'Arte boema Reinventa gli Stili

Nella regione della Boemia, l'arte ha sempre trovato un posto particolare ed è stata in grado di arricchire con particolari davvero notevoli, ogni parte della grande cultura boema.

Dove

L'arte, scultura, pittura, architettura o letteratura che fosse, nel corso dei secoli, è stata in grado di crescere, modificarsi e personalizzarsi lasciando segni indelebili del proprio passaggio e contraddistinguendo il particolare gusto del popolo boemo delle diverse epoche.

I primi evidenti segni della comparsa di uno stile boemo si ritrovano a partire dal XI secolo; questo primo stile, presenta caratteri che rivelano l'influenza sassone e lombarda.

Lo stile, un misto tra classico e bizzantino, filtrato dal gusto tedesco, risulta infatti essere uno dei primi frutti, ancora acerbi, di uno stile boemo destinato a crescere e a caratterizzare numerosi edifici civili del XII secolo.

Il 1200 si caratterizzò invece per la diffusione, quasi a macchia d'olio, dello stile gotico. Ecco allora che ampie vetrate e grandi rosoni dai vetri colorati filtrano la luce del sole boemo all'interno di maestose cattedrali.

Ma l'arte parve prendersi un periodo di riposo fino alla comparsa delle correnti umanistiche del XIV secolo le quali rappresentarono forse il vero fiorire del gusto boemo.

La corrente umanistica portò con sè un grande brulichio di artisti che infiammarono la capitale e la sua corte con l'arte della pittura.

Furono notevoli, in questo periodo, le influenze francesi, italiane, (senesi e bolognesi) e tedesche, le quali si miscelarono in un gusto unico e tipicamente boemo: colori accesi ma delicati, espressività, strutture velate ed un abile uso dei chiaroscuri furono tra gli elementi che caratterizzarono questo nuovo ed inconfondibile stile.

Alcuni elementi rinascimentali riuscirono a farsi scorgere nel corso del '400 partendo dalle decorazioni e dalle costruzioni, per poi invadere anche la pittura nel secolo successivo.

Il 1600 fu invece il secolo dell'arte barocca, ultima corrente a subire l'influenza del gusto boemo: i successivi stili, neoclassico, romantico ecc... non lasciarono spazio ad interpretazione boema e rimasero allo stato "puro".

Navigare Facile
boemia.net

Portale dedicato alla regione storica della Boemia di cui si riportano le caratteristiche geografiche, un breve resoconto della storia e gli aspetti artistici e culturali del territorio.
Argomenti

La Boemia
Storia della Boemia
L'Arte in Boemia